Tu sei qui

ICF: Classificazione Internazionale del Funzionamento, della Disabilità e della Salute

La Classificazione Internazionale del Funzionamento, della Disabilità e della Salute (ICF) fa parte della Famiglia delle Classificazioni Internazionali dell’OMS insieme all’International Statistical Classification of Diseases and Related Health Problems 10th revision (ICD-10), all’International Classification of Health Interventions (ICHI), e alle Classificazioni derivate.

ICF fornisce sia un linguaggio unificato e standard, sia un modello concettuale di riferimento per la descrizione della salute e degli stati ad essa correlati (ICF, WHO 2001, pag 3).

ICF rappresenta una revisione della Classificazione Internazionale delle Menomazioni, delle Disabilità e degli Handicap (ICIDH) pubblicata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) nel 1980 a scopo di ricerca.

Il testo dell’ICF è stato approvato dalla 54° World Health Assembly (WHA) il 22 Maggio 2001 e ne è stato raccomandato agli Stati Membri l’uso nella ricerca, negli studi di popolazione e nella reportistica.

È stata accettata come una delle Classificazioni delle Nazioni Unite. In quanto tale, costituisce lo strumento adeguato per la realizzazione di mandati internazionali a difesa dei diritti umani nonché di normative nazionali (ICF, WHO 2001, pag 6).

L’OMS raccomanda l’uso congiunto di ICD-10 per codificare le condizioni di salute e di ICF per descrivere il funzionamento della persona.

ICF è stata tradotta e pubblicata in molti Paesi. Una prima traduzione italiana è del 2002 relativa alla prima edizione OMS del 2001. A partire dal 2009 è stata pubblicata su questo Portale la versione on-line di ICF 2001 a cura del Centro Collaboratore italiano per la Famiglia delle Classificazioni Internazionali. Sarà disponibile a breve una versione on-line di ICF aggiornata.

Come ogni classificazione, anche ICF è stata pensata per essere aggiornabile.

A tal fine, l’OMS ha attivato una procedura di aggiornamento della Classificazione, aperta al contributo di tutti gli utilizzatori, per integrarla, modificarla e migliorarla. Tale procedura si avvale di una piattaforma on-line per l'aggiornamento.

AllegatoDimensione
File informativa-su-siti-utili-icf.docx10.97 KB
PDF icon checklist-icf-ita.pdf103.43 KB
PDF icon icf.pdf1.19 MB

 

 


Istituto Comprensivo di Ghedi, Dirigenza e Amministrazione: via Garibaldi n. 92 - 25016 Ghedi (Brescia)
E-mail bsic8aj00q@istruzione.it - PEC bsic8aj00q@pec.istruzione.it
tel. +39 030 901066 mail: bsic8aj00q@istruzione.it PEC: bsic8aj00q@pec.istruzione.it
CF: 80053710176 - CM: BSIC8AJ00Q- Codice IPA: icg_017 - Codice Univoco ufficio: UFV995


Data Protection Officer: Giuseppe Mule’ – CONAST Scoietà Cooperativa Sociale – Via Diaz n. 17 Brescia – Tel. +039 3404057298 – gianfausto@vincenzi.com


Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.69 del 18/12/2019 agg.09/02/2020